I_HeERO: demo sullo scambio dati eCall tra TPSP e PSAP

Passi avanti nello sviluppo del servizio eCall, il servizio che permette l’invio di un messaggio di emergenza dal veicolo ai servizi deputati al soccorso. Il 7 novembre 2017, alcuni membri del progetto I_HeERO hanno tenuto una dimostrazione sullo scambio di dati eCall tra tre TPSP (Terzi Prestatori del Servizio) ed uno PSAP (Public Safety Answering Point - centrale unica di risposta).


5 novembre: Tsunami Awareness Day

Il 5 novembre è lo Tsunami Awareness Day: essere informati è fondamentale. Cos'è, come riconoscerlo, cosa fare sono domande a cui tutti devono saper rispondere. L'UNISDR ha istituito questa Giornata in modo da sensibilizzare la popolazione su questo disastro naturale, in quanto anche una minima preparazione potrebbe salvare la vita di centinaia di persone


Pubblicato il report del CAP Implementation Workshop 2017

L’evento è stato organizzato dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso l’Istituto Superiore Antincendi (ISA) di Roma, in collaborazione con WMO (World Meteorological Association), IAEM (International Association of Emergency Managers), IFRC (International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies), ITU
(International Telecommunication Union) ed OASIS (associazione internazionale per la standardizzazione). Erano presenti 72 esperti da ben 20 nazioni da tutto il mondo.


CAP Implementation Workshop 2017

Si è tenuta il 20 e 21 settembre, a Roma, l'edizione 2017 del CAP Implementation Workshop.

L'evento ha riunito rappresentanti di istituzioni pubbliche e private da tutto il mondo che si occupano di comunicazioni di emergenza attraverso il CAP (Common Alerting Protocol), protocollo di comunicazione adottato globalmente per inviare messaggi di allerta ed informativi. Il protocollo è stato adottato in Italia nel 2008 dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile. Tra gli speaker era presente anche Massimo Cristaldi, direttore tecnico di IES Solutions, che ha illustrato il caso della diffusione di segnalazioni di allerta alla popolazione tramite i canali radiofonici. Il sistema, chiamato JIXEL-RADIO e sviluppato da IES Solutions, è attualmente in uso al Dipartimento Regionale della Protezione Civile Siciliana.


7 novembre 2017: eCall data integration pilot del progetto I_HeERO

Si terrà il prossimo 7 novembre 2017, a Varese, l'eCall data integration pilot del progetto I_HeERO. Il pilot avrà come scopo quello di mostrare i risultati ottenuti riguardo all'integrazione di dati tra TPSP (Third Party Service Provider - terze parti fornitrici di servizi ) e PSAP (Public Safety Answering Point - centrale unica di emergenza), attraverso l'integrazione senza soluzione di continuità tra tre differenti TPSP e la centrale 112 di Varese.


Final Review del progetto EmerGent

Si terrà il 7 settembre, a Dortmund (Germania), la Final Review del progetto FP7 Emergent, che dimostrerà i propri risultati alla Commissione Europea. Tra questi, le conclusioni del sondaggio sull'uso dei social media durante le emergenze, le guidelines per i cittadini e per i servizi di emergenza, e l'app che consente ai cittadini di condividere informazioni sull'emergenza.


IES Solutions ospita a Catania il quinto Meeting Plenario del progetto RAWFIE

E’ in corso presso la sede della IES Solutions a Tremestieri Etneo (Catania), il quinto meeting plenario di RAWFIE (Road-, Air-, and Water- based Future Internet Experimentation).


La IES Solutions all’interno della guida Who-is-who di EENA

Siamo lieti di annunciare che, nel Giugno 2017, la IES Solutions è stata inclusa nella guida Who-is-Who di EENA (European Emergency Number Association).


Oggi a Bruxelles si è parlato di Common Information Space

Tre progetti europei, SECTOR, EPISECC e SecInCoRe, hanno condiviso le proprie esperienze riguardanti i vari aspetti del Common Information Space. Tra gli argomenti trattati molto risalto è stato dato a tre componenti fondamentali di uno spazio di condivisione di informazioni:
il concetto di "Pan-European inventory", presente anche in EPISECC, che raccoglie informazioni sui disastri passati e fornisce utili dati sulle lesson learnt; le tassonomie, strumento cruciale per una corretta comprensibilità tra diversi enti e diversi linguaggi; la standardizzazione, altro pilastro dello scambio di informazioni e di molteplici altri settori


IES alla Conferenza PSCE di Monaco

La Conferenza sarà preceduta da un workshop sulla standardizzazione, che si terrà presso la Croce Rossa tedesca il 3 maggio. Il workshop porrà l'attenzione sugli sforzi compiuti e sulle innovazioni introdotte dai progetti europei nell'ambito della standardizzazione. Due progetti europei, EPISECC e BroadMap, mostreranno le loro esperienze con gli enti di stardadizzazione (ETSI e CEN) e illustreranno i risultati del loro lavoro, all'interno di un evento in cui tutti gli stakeholders (industrie, ricercatori, DG HOME, autorità nazionali) potranno scambiare le loro opinioni e prospettive.