GIS

I Sistemi Informativi Geografici (GIS) danno la possibilità di integrare database convenzionali con carte geografiche e di generare informazioni e risultati che non sono direttamente estrapolabili dai soli database o dalle sole carte. Con un GIS è possibile interrogare un database ed ottenere risposte di tipo geografico e, viceversa, interrogare una carta e generare da essa database di informazioni.

IES Solutions realizza Sistemi Infomativi Territoriali curando ogni fase, dal planning all’implementazione, fornendo gli strumenti software ed i dati, che possono essere all’occorrenza, anche estratti da dati satellitari.

I servizi GIS della IES sono orientati all’utilizzo di tecnologie Web Based, soprattutto su brand non commerciali e quindi liberi da licenze d’uso gravose per l’utente finale. IES lavora su MAPSERVER, su GEOSERVER, sulle API di Google Maps, e, a richiesta, su piattaforme commerciali (Autodesk, ESRI, Intergraph).

Alcune Realizzazioni

 

JIXELJIXEL è una suite di applicazioni software basate sul web, che consente ai servizi di emergenza (Vigili del Fuoco, Ambulanze, Polizia, Protezione Civile…) di scambiare informazioni durante le operazioni giornaliere di soccorso e nella gestione di eventi catastrofici e delle loro conseguenze. Jixel è, dunque, la prima sala operativa congiunta in ambiente Web 2.0, per la cooperazione tra Servizi di Emergenza. E’ acquistabile come appliance o come servizi web disponibili direttamente online. Per saperne di più…

SarfireIl progetto Sarfire ha sviluppato un sistema per la valutazione e il  riconoscimento automatico delle aree percorse dal fuoco. Nel corso del progetto è stato realizzato un modello antropico relativamente alla modalità in cui gli incendi vengono innescati (in particolar modo quelli provocati dall’uomo). Per saperne di più…

MOS-BaseMOS-base è stato ideato per la gestione del rischio incendi e per la valutazione delle aree percorse dal fuoco. MOS-base combina i dati relativi agli incendi provenienti da diverse fonti per integrarli e renderli disponibili nella piattaforma web based JIXEL. In questo modo, sul sistema cartografico di MOS-base si avranno sia i dati sugli interventi effettuati in loco, che i dati provenienti da sensori e/o terminali mobili, assieme ai dati tele rilevati con la situazione pre e post-fuochi. Per saperne di più…