È in corso a Messina, nell’ambito della VII Edizione della Settimana della Sicurezza, l’esercitazione di Protezione Civile RISK SIS.MA. 2016, che si protrarrà fino al 14 maggio e prevede interventi di emergenza in risposta ad un terremoto e ad una successiva onda di maremoto. Alla simulazione prenderanno parte molti enti, associazioni di volontariato ed istituzioni, tra cui i Dipartimenti regionale e nazionale della Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e le altre forze dell’ordine, assieme al Comune di Messina ed aziende ospedaliere. Durante l’esercitazione sarà testato il sistema di IES Solutions GE.CO.S (Gestione Emergenze e COmunicazione Sicilia), che fornirà un importante supporto alle organizzazioni di emergenza per la gestione degli eventi, delle missioni e delle risorse. Attraverso tablet, smartphone o pc, gli operatori potranno controllare da ogni luogo lo stato degli interventi, comunicare tra differenti organizzazioni, dare istruzioni e gestire l’insieme di strutture, risorse e uomini necessari al superamento dell’emergenza. Con GECOS, inoltre, è possibile visualizzare i Piani di emergenza di Comuni, edifici scolastici ed altre istituzioni.

GECOS in azione:

messina-risk-1messina-risk-1-2

Per sapere di più su GECOS e le sue applicazioni, visitate la pagina web dedicata.